LA COMPAGNIA

 
 
Teatro invisibile nasce ufficialmente nel 2007, come compagnia di artisti con passioni e background diversi, per dare vita a progetti artistici attraverso i quali far comunicare mezzi espressivi diversi, per creare occasioni di crescita e formazione personale attraverso percorsi pedagogici, e per .... creare e vivere per noi una vita più libera, curiosa, in continua ricerca
Antonio Cargnello

Tratti: musica, movimento, improvvisazione

Ruolo: performer, regista e formatore

Storia: Una laurea in Astronomia mescolata agli studi musicali al conservatorio, colpi di fulmine a ripetizione con arti marziali e teatro prima, lavoro in natura e danza contemporanea poi. Non dedica la propria vita all'arte, ma cerca di usare l'arte per comprendere meglio la vita.

Sara Celeghin

Tratti: scultura, teatro di figura, storytelling

Ruolo: performer, scenografa, formatrice

Storia: Una laurea in Giurisprudenza travolta e sommersa da continue nuove passioni: teatro, circo-teatro, costruzione scenografie,  scultura del legno, teatro di figura con marionette, burattini, pupazzi di grandi dimensioni. È un'instancabile raccontatrice di storie.

 

Luca Mancini

Tratti: giocoleria, arte di strada, propedeutica circense

Ruolo: artista di strada, formatore, fac-totum

Storia: dai numeri come informatico a quelli con clave, torce, palline. La passione lo porta a diventare un artista di strada professionista, mescolando acrobatica, trampoli e giocoleria. Parallelamente studia e sviluppa la pedagogia circense, come insegnante per giovani e adulti.

Silvia Zotto

Tratti: circo, aerea, pattinaggio

Ruolo: performer, formatrice, responsabile di tutto ciò che sta per aria

Storia: non una ma due lauree, entrambe travolte dalla passione per l'aerea, coltivata prima alla Cirko Vertigo di Torino poi alla Arc en Circque di Chambery. Parallelamente, una lunghissima carriera nel pattinaggio di figura, disciplina che ha anche trasportato in contesti performativi, contaminandola con l'uso dei tessuti aerei.